Impostazioni per un uso base di Caravaggio Studio
(0)
Percorso: Articoli/

Impostazioni per un uso base di Caravaggio Studio

Caravaggio Studio Come per la maggior parte dei motori di rendering professionali, l`ampia scelta di parametri ed impostazioni disponibili in Caravaggio Studio, può generare spesso imbarazzo e qualche difficoltà nella realizzazione di alcuni lavori. Al fine di rendere l`uso di tale strumento più agevole, abbiamo quindi redatto una breve guida introduttiva all`utilizzo di Caravaggio Studio, sperando che possa costituire un valido spunto iniziale nell`uso del software e raggiungere buoni risultati regolando solo un numero limitato di parametri. Attraverso una rassegna esauriente dei parametri chiave del rendering in Caravaggio, riteniamo che diventi possibile fare un utilizzo proficuo e produttivo del software fin da subito. Solo successivamente, l`utente potrà eventualmente decidere di approfondire l`uso del software esplorando il comportamento degli altri parametri non affrontati in questa sede, ed ampliare autonomamente le proprie competenze e la propria esperienza in termini di tecniche di rendering. Ci teniamo a sottolienare che la presente guida introduttiva è rivolta a tutti coloro che conoscano già come allestire una scena all`interno di SketchUp (come applicare i materiali, come distinguere il momento giusto per creare un gruppo o un componente, ecc.). In caso contrario invitiamo il lettore a fare riferimento alla relativa documentazione dedicata all’uso di SketchUp e procedere poi con quanto contenuto in questa guida. Inoltre, considerando la disponibilità di video appositamente realizzati per la descrizione dell’interfaccia, suggeriamo, prima di procedere con la lettura della presente guida, di visionare i video riportati nella guida online, relativi alla conoscenza dell’interfaccia al fine di comprendere a cosa ci si riferisce quando si parla di Editor dei materiali, Editor delle luci ed Opzioni di rendering.


461


Impostazioni per un uso base di Caravaggio Studio

0.00€

0.00€