Percorso: Articoli/
TECNICA/
(0)
Benchè la libreria di materiali disponibili all’interno di Rendeitioner possa apparire scarna, suggeriamo di utilizzarla comunque al fine di attribuire, in una prima fase un`idea del rendering della scena e personalizzare in un secondo momento i parametri dei materiali già assegnati al modello. In quesot modo, si potrà definire l’aspetto finale del rendering con maggior cura e definire dunque i materiali con maggior dettaglio. Per farlo sarà sufficiente seguire una semplicissima procedura prevista dal software, tuttavia nel caso in cui si ritenesse tale procedimento troppo oneroso in termini di tempo e si preferisse l`idea di dotarsi di una libreria già pronta, sarà sufficiente seguire il link accessibili dal pulsante "Launch Shop" riportato all`interno dell`interfaccia di Renditioner. Tramite questo link, si potrà accedere allo store online di librerie gratuite o a pagamento per Renditioner. Di seguito le riportiamo i dettagli di quanto appena detto in modo da consentire all`utente di decidere se personalizzare i materiali o acquistarne di nuovi già fatti.
(0)
Per applicare all`interno di SketchUp un`immagine su di una mesh, è necessario per prima cosa allinearla a quest`ultima ed effettuare successivamente la proiezione. Tale procedimento è valido anche per applicare una mappa satellitare, estratta eventualmente da Google Earth sul modello di un terreno eseguito tramite curve di livello o tramite rilievi opportuni. Per farlo è sufficiente seguire con ordine i passaggi suggeriti di seguito.
(0)
Per aggiungere o semplicemente inserire la licenza di SketchUp all`interno dell`applicazione è molto semplice, è sufficiente infatti cliccare sul pulsante Aggiungi Licenza riportato nella finestra che compare all`avvio di Sketchupe e seguire poi le istruzioni esposte di seguito.
(0)
All`interno di SketchUp, non si dispone di uno strumento in grado di generare direttamente delle sfere o delle semisfere, tuttavia è possibile creare oggetti di questo tipo adottando solo un piccolo accorgimento nell`utilizzo degli strumenti che SketchUp già dispone. Di seguito illustriamo i passaggi chiave necessari a generare oggetti sferici e no solo, poiché potranno essere utilizzati per qualunque altro tipo di oggetto come ellissoidi o paraboloidi utilizzando semplicemente i profili adatti.
(0)
Al fine di visualizzare un modello in 3d all`interno di Rhinoceros in modo ombreggiato ma senza visualizzare le entità curvilinea di costruzione come lo stesso wireframe di rappresentazione delle superfici, non è necessario disporre di alcun plugin specifico ma di una buona scheda grafica che consenta di visualizzare i modelli, ricorrendo all`accellerazione hardware delle OpenGL. Per visualizzare dunque il modello all`interno di Rhinoceros, come appena esposto, è sufficiente seguire una piccola procedura che illustriamo di seguito passo dopo passo.
(0)
E` ormai risaputo che il formato JPG è sicuramente quello più diffuso ma è altrettanto noto che come qualità può spesso lasciare a desiderare a causa dell`elevato livello di compressione che un`immagine può raggiungere attraverso questo tipo di formato. In ambito di rendering, i formati di esportazione del rendering che prediligiamo di più sono quelli di tipo non compresso come i noti BMP o PNG. Oltre a questi va tuttavia preso in seria considerazione il formato HDRI che, per la sua quantità di informazioni in grado di catturare, sta sempre più imponendosi e diffondendosi non solo in uno stretto ambito come quello della Computer Grafica.
(0)
Escludendo l`idea di considerare la possibilità di installare plugin specifici, va detto che SketchUp non dispone di strumenti appositi che consentono la modellazione di forme tubolari complesse. Tuttavia prestando la dovuta attenzione ed utilizzandolo in modo opportuno, Sketchup dispone già di qualche strumento, in grado di generare forme tubolari aventi un certo livello di complessità. Di seguito illustriamo dunque passo dopo passo le operazioni da svolgere al fine di raggiungere lo scopo prefissato. Escludendo l`idea di considerare la possibilità di installare plugin specifici, va detto che SketchUp non dispone di strumenti appositi che consentono la modellazione di forme tubolari complesse. Tuttavia prestando la dovuta attenzione ed utilizzandolo in modo opportuno, Sketchup dispone già di qualche strumento, in grado di generare forme tubolari aventi un certo livello di complessità. Di seguito illustriamo dunque passo dopo passo le operazioni da svolgere al fine di raggiungere lo scopo prefissato.              
(0)
Un file di AutoCAD può essere tranquillamente importato all`interno di SketchUp, purchè il file se modellato in 3D sia convertito in geometrie poligonali. Nel caso di file 2D il problema invece non si pone proprio. Il file infatti verrà importato in SketchUp esattamente come lo si vede all`interno di AutoCAD. Una volta importato il file 2D in SketchUp sarà dunque sufficiente seguire alcuni semplici passaggi che illustrremo di seguito. Seguendo con ordine tali passaggi, non dovrebbero emergere particolari difficoltà, tuttavia non esitate a contattarci qualora dovessero emergere difficoltà legatte alla particolarità del file importato in SketchUp. Saremo lieti di aggiungere maggiori dettagli a quanto riportato e consentirvi di conseguire agevolmente il successo delle operazioni.
(0)
Solitamente il rendering di un interno è sempre più gravoso in termini di calcolo, rispetto a quello di un esterno. Il motivo principale è dettato dall`esigenza di inserire punti lunce aggiuntivi per illuminare zone tropo buie e conferire quindi alla scena un apsetto più gradevole. Tuttavia i problemi che potrebbero derivare nel rendering di unìinterno sono spesso imputabili anche alle texture la cui scelta dovrebbe spesso seguire dei criteri non sempre scontati e che illustriamo di seguito.
(0)
All`interno di Sketchup esistono una serie di strumenti che consentono di simulare la posizione del sole rispetto ad una specifica area geografica, soprattutto in relazione ad un modello. Per studiare dunque il comportamento del modello rispetto alle varie posizioni che il sole può assumere rispetto ad esso. Di seguito illustriamo dunque una serie di strumenti e funzioni che SketchUp offre al fine di raggiungere tale obiettivo.    

« Previous 1 2 Next »